Vergognatevi

RappresentanzaSindacaleUnitaria

ATAF – Firenze

 Alla stampa locale

A tutti i lavoratori

VERGOGNATEVI

Apprendiamo come sempre dalla stampa cittadina (visto che l’unica convocazione ricevuta dalla R.s.u. è stata quella della Procura della Repubblica, inerente la querela avanzataci dal Presidente), che è intenzione di tutti i Sindaci proprietari di ATAF, di proseguire con il progetto di spacchettamento dell’azienda in due e, addirittura di vendere il 100% delle quote di ATAF srl servizi ai privati.

Tutto questo verrà ratificato nella prossima Assemblea dei soci.

Questo è un “ ceffone” dato ai lavoratori di ATAF ed ai cittadini, i quali, con quasi il 70% di affluenza, non più di 2 settimane fa si sono espressi con il voto al referendum contro l’ingresso dei privati nella gestione di beni e servizi pubblici.

Lo stesso Sindaco di Firenze aveva invitato a votare NO, ricevendo in cambio un sonoro schiaffone.

La volontà e l’espressione democratica del popolo, per i Padroni delle nostre città, è acqua calda.

Il bello è che tutti loro hanno anche esultato per la vittoria dell’abrogazione degli articoli, prendendosi addirittura i meriti.

 Vogliamo che su tale decisione si esprimano tutti i Consigli Comunali, e a quel punto saremmo molto curiosi di vedere come i partiti di maggioranza, PD su tutti, si muoveranno e voteranno sulla vendita di ATAF.

Ricordiamo a tutti che il Partito Democratico a Roma, sta facendo una raccolta firme per una petizione popolare contro la vendita di Atac proposta dalla giunta di centro destra; la quale tra l’altro, sembra in piena sintonia politica con i progetti della giunta Renzi.

RSU ATAF

Firenze, 28/06/2011

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Condividi la protesta. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Vergognatevi

  1. max trie ha detto:

    Tutto dipende se il pd è maggioranza o opposizione……se si è maggioranza ci si muove in un modo se opposizione in un altro…….mai sentito parlare di propaganda? Sapete cosa ha detto Eugenio Patanè presidente del pd Roma? ve lo dico: con la vittoria del referendum sui servizi pubblici i Romani sono contrari alla privatizzazione atac e ama……..mentre umberto marroni pd chiede l immediato ritiro sulla holding capitolina e sulla svendita di atac ai privati……e il sindaco di Roma che è del pdl un antidemocratico e reazionario per molti compagni anche di ataf ammette che non si può minimizzare il dato e quindi bisogna cambiare rotta!!Ma il compagna Renzi fortemente votato anche da noi tranvieri la pensa diversamente? Ma che bravi i compagni fiorentini sempre i primi della classe……..pace e amoreper tutti max trie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...